Abete Bianco

Abete Bianco

La natura offre enormi risorse che l’uomo un tempo, prima dell’avvento della medicina e dei farmaci, sapeva utilizzare per trattare molti dei disturbi che da sempre lo affliggono. Riferendoci ai racconti biblici, Adamo ed Eva, con il loro peccato originale, hanno aperto la strada alle malattie, fino ad allora sconosciute ma la natura continua a donare a tutti gli esseri viventi, Uomo compreso, la possibilità di curarle; il problema è che il progresso ha disabituato il genere umano al loro utilizzo. E’ bene riscoprire i rimedi naturali e tra questi anche l’Abete Bianco.

Proprietà Curative Abete Bianco

L’Abete Bianco è una pianta della famiglia delle conifere, quindi una pianta resinosa originaria dell’Europa settentrionale. Nulla è lasciato al caso dalla Natura. Laddove il freddo è più intenso e serve maggiormente una cura contro le malattie causate dal clima freddo, la Natura ha deciso di far crescere l’Abete Bianco.

L’albero è composto da Aghi, ramoscelli giovani e gemme che sono le parti utilizzate nel trattamento delle affezioni in cui questo albero ha utilità.

Dalle gemme di Abete Bianco, in particolare, si ricava un gemmoderivato, l’Abies Pectinata che ha tradizionalmente proprietà stimolanti e favorenti nel caso di bisogno di incrementare l’apporto di minerali e con la proprietà di accrescimento staturo ponderale.

L’utilità nei bambini

Questo significa che i bambini e i ragazzi sviluppano una statura superiore e armonica, quindi anche con un peso corporeo commisurato all’incremento di statura.

Si comprende come in un clima freddo le affezioni alla gola, le tonsilliti, ad esempio, ma anche i semplici raffreddori e mal di gola siano particolarmente frequenti.

L’Abete bianco è utilizzabile soprattutto in questi casi, in cui le affezioni delle prime vie respiratorie ma anche quelle bronchiali sono particolarmente frequenti, come rimedio eccellente nelle affezioni infantili di questo tipo, rappresentando anche un trattamento contro le recidive.

Prezzo Abete Bianco

Facile trovare l’olio essenziale di Abete bianco soprattutto nelle erboristerie ma anche in molti siti Online.

Il prezzo medio per un botticino di Olio essenziale di Abete Bianco per un contenuto di 5 ml si aggira tra i 10 e i 14 Euro ma su alcuni siti particolarmente per lo stesso prezzo puoi trovare confezioni di contenuto doppio, 10 ml.

Abete Bianco

L’olio essenziale di Abete Bianco si ottiene dagli aghi sottoposti a corrente di vapore che ne estrae la parte oleosa e la fa depositare in un condensatore da cui viene eliminata la parte acquosa per ottenere l’essenza oleosa pura.

Abete ed Erboristeria

Potrai godere di tutte le proprietà dell’Abete Bianco acquistando l’essenza oleosa ricavata dalle gemme per il trattamento di affezioni delle vie aeree superiori ma anche per il trattamento dell’apparato respiratorio più in generale.

Trovi certamente l’essenza oleosa di Abete Bianco in erboristeria ma anche in molti siti Online dove potrai trovarla anche a prezzi particolarmente convenienti.

Utilizzo dell’Abete Bianco

Le proprietà dell’Abete Bianco sono praticamente sovrapponibili a quelle dell’Abete silvestre che si trova più facilmente anche alle nostre latitudini. Si usa tradizionalmente per massaggi locali contro le artriti o per uso orale per il raffreddore, influenza, febbre.

Nei massaggi funziona grazie alle sue proprietà rubefacenti, riscaldando la parte e svolgendo azione antalgica. Sono sufficienti tre gocce per ottenere sollievo nei dolori cervicali.

Utilizzato nei vaporizzatori ambientali, rende l’aria più pura, soprattutto negli ambienti fumosi e nell’aria stagnante grazie alle sue proprietà antisettiche.

Nell’uso interno i benefici si notano come anticatarrale, blando disinfettante delle vie urinarie, nei dolori gastrici ed intestinali, nella cistite e nella digestione difficile.

Hai gradito questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *