Finocchio Usi e Proprietà

Finocchio Usi e Proprietà

La Natura provvede a fornirci rimedi per molti dei problemi che il tuo organismo deve affrontare. Non tutte le malattie possono essere guarite attraverso i rimedi naturali, le Proprietà delle piante; la Scienza ha trovato il modo per guarire malattie che non sono curabili solo grazie alle piante, ad esempio gli antibiotici oppure la chemioterapia contro il Cancro che non può essere trattato efficacemente con rimedi naturali ma per tanti altri problemi non è necessario ricorrere a prodotti chimici, ai medicinali che pure spesso si avvalgono degli stessi principi attivi ricavati dalle piante. Oggi ci occupiamo di una pianta comune, il Finocchio.

Cosa è il Finocchio

Dal punto di vista botanico il Finocchio è una pianta appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, tipica delle aree mediorientali, almeno come origine, con una coltivazione che è oggi diffusa non solo nell’area mediterranea ma in tutto il mondo.

La coltivazione di quiesto ortaggio non pone grandi problemi, non esige particolari attenzioni o particolari accorgimenti. La parte della pianta che si usa comunemente è quella che sviluppa un grumolo grosso di colore bianco, sormontato da foglie di colore verde brillante.

Il finocchio è dotato di sostanze piuttosto volatili che donano all’ortaggio un profumo caratteristico e inconfondibile che è maggiormente presente nel grumolo ma che si ritrova anche nell’apparato fogliare.

Del finocchio si usa soprattutto la parte più carnosa ma anche i semi che hanno a loro volta notevoli proprietà che apportano parecchi benefici all’organismo.

Proprietà del Finocchio

A volte, alla ricerca di benefici per l’organismo, ti rivolgi a piante esotiche, comuni magari in alcune aree asiatiche o sudamericane che trovi più che altro sotto forma di integratori, in quanto la loro coltivazione non si può attuare nel nostro Paese o in Europa più in generale.

Non è questo il caso del finocchio che trovi a basso costo nel negozio di ortofrutta sotto casa o al supermercato dove fai normalmente i tuoi acquisti. Data la facilità di reperimento dei Finocchi e il loro costo esiguo, perché non approfittare delle sue proprietà?

Finocchio, le proprietà

Calcio, Potassio, vitamina C e vitamina A sono in grande quantità nel Finocchio. Sappiamo bene come Calcio e Potassio siano minerali di importanza fondamentale nel funzionamento dell’organismo, nella funzione cardiaca e per il benessere delle ossa.

Le vitamine presenti rafforzano il sistema immunitario e favoriscono il benessere della pelle e degli occhi. Da questo già si comprende l’importanza delle proprietà del Finocchio a beneficio dell’organismo ma oltre a questo in tale ortaggio si trovano anche polifenili e quercitina, potenti antiossidanti.

Le proprietà del Finocchio si estendono ad un effetto benefico negli stati spasmodici, come i dolori mestruali ma anche a favore dell’apparato digestivo, contrastando gli spasmi gastrici ed intestinali.

Altra proprietà del finocchio è il contrasto alla formazione di gas intestinali, favorendo la digestione e contrastando le tensioni e il gonfiore addominale.

Finocchio Usi e Proprietà

Benefici del Finocchio

Il finocchio ha azione positiva sul fegato, svolgendo un’azione benefica nel suo funzionamento e depurandolo, affiancando a questo un’azione benefica sull’eliminazione delle tossine attraverso l’azione diuretica e di conseguenza anche in contrasto all’ipertensione.

Controindicazioni del Finocchio

Abbiamo finora messo in evidenza le tante proprietà del finocchio e i benefici che apporta all’organismo ma dobbiamo anche puntualizzare che il Finocchio contiene una certa quantità di Estragolo, soprattutto nei semi.

L’Estragolo è una sostanza nociva, ritenuta addirittura cancerogena, per cui un consumo eccessivo di Finocchio, soprattutto di tisane ottenute dai suoi semi, è sconsigliabile.

Per lo stesso motivo, precauzionalmente, l’uso del Finocchio andrebbe limitato in gravidanza, nell’allattamento e nei bambini al di sotto dei 4 anni.

Il Finocchio interagisce negativamente con la Ciprofloxacina, un antibiotico di uso piuttosto frequente, per cui in caso di terapia antibiotica con tale medicinale è opportuno non consumare Finocchi in nessuna forma.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

1 pensiero su “Finocchio Usi e Proprietà

  1. Non conoscevo molti dei suoi benefici,ma neppure il fatto che la uso eccessivo in fase di allattamento potesse creare problemi..io l ho usato frequentemente perché favorisce la montata lattea ed è vero..ma per fortuna ora ne mangio meno..un articolo interessante,come tutti gli altri in questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *