Moringa Proprietà e Benefici

Moringa Proprietà e Benefici

La Moringa oleifera o Moringa Africana è una pianta appartenente alla famiglia delle Moringaceae, molto conosciuta per le sue proprietà ed impiegata in diversi ambiti, dalla cosmetica all’alimentazione fino alla medicina alternativa.

In particolare si tratta di un ingrediente molto ricercato nella medicina popolare indiana e nelle medicine tradizionali dei paesi equatoriali e tropicali, in cui l’albero di Moringa oleifera cresce rigoglioso.

In queste zone l’albero di Moringa oleifera viene definito anche “albero miracoloso“, in quanto si crede aiuti a prevenire e trattare diversi disturbi.

Il suo largo impiego è dovuto alle proprietà benefiche e nutritive della pianta, di cui vengono utilizzate le foglie, i fiori i baccelli, i semi, la corteccia e le radici, per formulare creme, unguenti ed in ambito alimentare olii, integratori, succhi, frullati, tè ed infusi.

Ma quali sono i benefici della Moringa oleifera e come può influire sul benessere del nostro organismo?

Vediamo nello specifico a cosa serve la Moringa oleifera le proprietà naturali ed i suoi impieghi.

Moringa Proprietà Benefiche

Moringa Oleifera

I benefici della moringa sono davvero moltissimi e di vario tipo, tanto che da molti è considerata come un vero e proprio rimedio naturale oltre che un’alimento molto nutriente.

Dal punto di vista nutrizionale si tratta di una pianta ricca di vitamine e minerali ad alto contenuto di proteine e sostanze benefiche.

In particolare le foglie di Moringa, che possono essere consumate sia cotte che crude o essiccate sotto forma di tè ed infusi, contengono un’elevato valore di Potassio e Vitamina C, ed in buona parte di Calcio, Ferro, Magnesio, Fosforo, Zinco, Vitamina A, Vitamina E, Vitamina K e Vitamine del gruppo B.

Le foglie sono considerate la parte della pianta più nutriente ma anche i semi di moringa sono particolarmente buoni dal punto di vista nutrizionale, ricchi di proteine, contengono molti aminoacidi essenziali e vengono impiegati per estrarre un buonissimo olio ad uso alimentare (olio di Ben) dal sapore dolce, ricco di acido oleico e di acido beenico.

I baccelli immaturi di Moringa, che solitamente vengono bolliti prima del consumo, invece sono ricchi di fibre, magnesio, manganese e potassio.

Tra le proprietà della Moringa in particolare si riconoscono:

  • Proprietà antinfiammatorie, dovute alla presenza di flavonoli e acidi fenolici
  • Proprietà antimicrobiche, con un effetto maggiore verso i batteri Gram-positivi ma di aiuto anche contro i Gram-negativi
  • Proprietà antiossidanti, grazie alla quantità di polifenoli contenuti nella pianta
  • Proprietà anti iperglicemiche, dovute alla presenza di terpenoidi
  • Proprietà protettive antitumorali, in base al contenuto di glucosinolati

Sembra proprio che la Moringa contribuisca a migliorare il benessere generale dell’organismo, aiutandolo ad avere anche più energia.

Inoltre esistono molti integratori a base di Moringa oleifera per favorire il controllo del peso e una migliore digestione, che sfruttano il suo effetto naturale sulla regolazione dei livelli di zucchero nel sangue e la sua azione diuretica e purificante.

Molti studi scientifici hanno proposto questi ed altri possibili effetti della Moringa su cui ancora oggi si stanno svolgendo indagini più approfondite.

Moringa Controindicazioni

Le controindicazioni della Moringa riguardano per lo più il consumo in ambito alimentare delle sue radici, utilizzate in cucina come aroma.

Le radici di Moringa oleifera infatti contengono una sostanza alcaloide, detta spirochina, che influisce sulla corretta trasmissione nervosa.

Inoltre se ne viene fatto un consumo eccessivo, possono causare nausea e vomito.

Visto il contenuto di spirochina e gli effetti indesiderati si sconsiglia di fare una largo consumo di radici, preferendo sempre altre parti della pianta dalle tante proprietà benefiche.

Da evitare qualsiasi parte della Moringa in gravidanza.

Si consiglia inoltre in caso di dubbi o presenza di gravi patologie di chiedere al proprio medico o nutrizionista un piano alimentare dettagliato con tutti gli alimenti che si possono consumare e quelli che sono da evitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *