Rafano Nero

Rafano Nero

Rafano Nero- Il Rafano è una pianta originaria della Russia meridionale ma è molto diffusa anche un Italia dove cresce spontaneamente nei prati e soprattutto nelle vicinanze dei corsi d’acqua. I fiori del Rafano assomigliano a grosse margherite di colore giallo ma quello che si utilizza è la radice. Il Rafano ha moltre proprietà che andremo a vedere in questo articolo e si utilizza sia fresco nelle varie preparazioni alimentari che sotto forma di integratore. Andiamo a conoscere meglio questa pianta.

Rafano Nero e Fegato

Tra le molte proprietà del Rafano e soprattutto della varietà “nero“, c’è la capacità di incrementare la produzione della bile da parte del fegato e il deflusso dalla colecisti.

La bile ha un’importanza notevole nei processi digestivi, quindi dell’assorbimento di sostanze da parte dell’intestino, che giungono infine al fegato.

La Cistifellea o Vescicola biliare

La Cistifellea è una vescicola che ha il compito di raccogliere la bile prodotta dal fegato e farla transitare verso l’intestino. La cistifellea è soggetta a formare dei calcoli che provocano un forte dolore, le coliche biliari.

I calcoli si formano a partire da depositi di sostanze, tra cui anche acidi urici che cristallizzano oppure spesso anche da sedimenti di bile che, ristagnando nella cistifellea, creano depositi intorno ai quali si accrescono masse che si induriscono, i calcoli.

Da quanto detto, la stimolazione della cistifellea a svuotarsi e rendere il transito della bile più fluido e veloce, riduce la possibilità di formazione dei calcoli. Un buon deflusso di bile giova anche al fegato che può lavorare meglio e fare in modo più efficace il suo compito.

Rafano Nero Dove Si Compra?

Il Rafano Nero è una radice commestibile, anche se con un gusto “vigoroso” e un odore pungente. In quanto commestibile si può trovare con una certa facilità nel negozi di ortofrutta nella sua forma fresca mentre essiccato e ridotto in polvere lo si trova in tutte le erboristerie.

Sono molti gli integratori preparati con il Rafano Nero e questi si possono trovare nelle erboristerie, nella farmacie e parafarmacie me se vuoi risparmiare cercalo anche sui principali siti di e-commerce quali, ad esempio, Amazon.

Rafano Nero in  Fiale

Tra le varie forme in cui trovi il Rafano Nero, anche quella in Fiale, polvere ed estratto di Rafano Nero disciolto in acqua.

Queste fiale sono parecchio utili per preservare il fegato, stimolare le funzioni digestive e il sistema immunitario. Il Rafano Nero è anche utile contro il dolore alla testa di origine digestiva.

Le fiale vanno assunte in ragione di una al giorno, bevute con una cannuccia a piccoli sorsi, facendo in modo da lasciare alcuni istanti il liquido sotto alla lingua prima di deglutirlo.

Il costo è piuttosto contenuto, aggirandosi intorno ai 12 Euro a confezione ma questo dipende anche e soprattutto dall’azienda produttrice.

 

Rafano Nero Come si Mangia? Ricette

La Frittata di Rafano è una ricetta semplice, veloce, gustosa e anche benefica. Tipica della Lucania, ti indichiamo come prepararla. Ti servono:

  • 50 g di Rafano
  • 5 Uova
  • 3 patate
  • 100 g di pecorino
  • prezzemolo tritato, sale e olio d’oliva quanto basta

Alle patate bollite, sbucciate e schiacciate aggiungi il Rafano grattugiato; a parte sbatti le uova con il prezzemolo, il sale e il formaggio grattugiato. Unisci infine un filo d’olio e friggi in una padella antiaderente e ben calda. Se vuoi, puoi cuocerla al forno per 1/4 d’ora a 180°. Da servire ben calda a fette.

Moltre altre ricette anche decisamente più elaborate le puoi trovare su molti siti in rete, cercale, sperimentale e ne otterrai anche dei benefici per la tua salute.

Hai gradito questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *